Rimedi colite

colite

Unghie Gel

unghie gel

Caduta capelli

Cure gastrite

Contorno occhi

Che Denti!

chedenti.it

Cura mal di gola

maldigola.info

Demenza senile

Morbillo

Rimedi stitichezza

Login Form

WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!
FaceBookGoogle+

Il limone sui brufoli

 

La comparsa di brufoli sul viso è un problema da eliminare il prima possibile. Sapevate che il limone può essere un valido aiuto nel contrastare brufoli o punti neri? Ognuno di noi ha dei limoni a casa propria, quindi questo trattamento è facilmente applicabile e nella maggioranza dei casi si hanno riscontri positivi. Il succo di limone come ben sappiamo ha un pH acido. Molto spesso la nostra pelle viene sottoposta a vari trattamenti per mezzo di prodotti a pH neutro o basico. Abbiamo a questo punto una perdita di acidità che instaura un terreno fertile che favorisce  la comparsa di punti neri e brufoletti. Utilizzando del succo di limone possiamo facilmente riequilibrare il pH della nostra pelle. Possiamo usare il succo di limone in due modi: per uso topico e per uso orale.

 

 

Succo di limone per uso orale contro i brufoli

Bere il succo di limone non solo aiuta a prevenire la comparsa dei brufoli ma aiuta tutto l'organismo compreso il fegato. Il succo di limone depura, aiuta a digerire ed è ricco di vitamine e sali minerali. E' consigliabile diluire il succo di un limone in una tazza grande da tè e berlo con pochissimo o meglio senza zucchero.

 

Succo di limone per uso topico contro i brufoli

L'acidità del succo di limone riequilibra il pH della nostra pelle ed inoltre ha la funzione di disidratare il brufolo. Inizialmente conviene inumidire la pelle del viso con acqua tiepida per aprire i pori. Successivamente diluite una parte di limone con una parte di acqua in una ciotola e bagnateci un batuffolo di cotone.

 

 

Tamponate dolcemente il brufolo con il batuffolo per qualche minuto. Se sentite bruciore diluite maggiormente il succo di limone. Lasciate agire il succo per tutta la notte e la mattina seguente risciacquate con acqua fredda. Ripetete la procedura per qualche giorno fino a quando il brufolo è scomparso. Attenzione, poichè se provate subito bruciori dopo il tamponamento lasciate agire il succo solo per 10 minuti e poi risciacquate.