Combattere i brufoli con il ghiaccio

 

ghiaccio-acne

E' comparso improvvisamente un brufolo sulla fronte o sul mento e non sai come fare? A questo punto puoi provare un metodo tanto semplice quanto efficace nella maggioranza dei casi: l'uso del ghiaccio. Come tutti ben sappiamo il ghiaccio viene utilizzato perchè riduce i gonfiori e le infiammazioni sulla pelle. Bene, procuriamoci un cubetto di ghiaccio dal congelatore. Tamponiamo il brufolo con il cubetto per circa due minuti.

 

 

Se la sensazione di freddo è troppo intensa possiamo avvolgere il cubetto in un panno e ripetere l'operazione. Passati i due minuti aspettiamo 30 secondi e ri-tamponiamo il brufolo per altri due minuti. Questa operazione va ripetuta almeno 5 o 7 volte.

Per avere un risultato migliore è possibile spalmare dopo queste operazioni un pò di pasta di dentifricio affinchè agisca durante la notte per poi detergere il tutto con acqua fredda la mattina seguente.

Ovviamente questo semplice trucchetto è valido solo nel caso di brufoli e foruncoli sporadici che appaiono ogni tanto sul viso, sulla schiena, sul petto. Nel caso di acne grave è consigliabile consultare il proprio dermatologo di fiducia.

 

 

 

Calcola il tuo peso ideale

Unghie sempre perfette

Alimentazione sana

alimentazione360.it

Avere denti bianchi

Rimedi amenorrea

fuoco di sant'Antonio

fuoco-di-santantonio

Rimedi caduta capelli

Rimedi colite

Contorno occhi

Rimedi gastrite

Uveite: cosa è?

Demenza senile

Guarire dal mal di gola

Linfonodi: cosa sono?

Il morbillo

Rimedi periartrite

Rimedi stitichezza