Brufoli sulla lingua

 

brufoli-sulla-lingua

Cosa sono e come si formano

I brufoli sulla lingua sono delle vere e proprie fastidiose piaghe che nella maggior parte dei casi provocano dolore quando si parla e quando si mangia. Queste bolle possono essere di colore bianco, rosso o giallastro. Il termine tecnico per definire le bolle è afte; spesso sono riconducibili a virus oppure a patologie gravi come l’Hiv. In caso di afte, quindi, i brufoli sono molto piccoli e rossi e provocano tanto dolore. Quando spariscono sulla lingua si forma una patina gialla o bianca.

 

 

Brufoli sulla lingua: Le cause

Alla base della comparsa delle afte c’è uno squilibrio a livello del sistema immunitario, oppure allergie a cibi; oppure disturbi ormonali o infezioni virali come la candidosi; un’altra causa potrebbe essere la masticazione di cibi duri. Lo stress e la scarsa igiene peggiorano ovviamente la situazione. Le afte di solito durano fino alle quattro settimane e a volte sono accompagnate da un senso di spossatezza propria degli stati febbrili. Spesso oltre le bolle si manifesta anche l’infiammazione delle papille; in questo caso i brufoli compaiono nella parte posteriore della lingua, oppure sulla punta, oppure lateralmente. A volte i brufoli nascono dopo l’assunzione di cibi molto piccanti o anche a causa di mancanza di vitamine.

 

 

Brufoli sulla lingua: I rimedi

In farmacia esistono diversi tipi di farmaci da banco che ovviamente variano a seconda delle cause. Molto efficaci risultano essere quei farmaci che si applicano nella zona interessata per un’azione ancora più mirata e quindi efficace. Tra le soluzioni naturali ci sono la propoli, la malva, l’aloe vera che oltre ad avere proprietà antinfiammatorie, contribuiscono a calmare il fastidio. Se i brufoli sono comparsi in seguito ad un virus, si può usare l’olio essenziale di tè con cui fare i gargarismi. Altri rimedi della nonna sono acqua e sale oppure olio di cocco. Se la causa delle afte è la carenza di vitamine, il rimedio giusto è quello di assumere cibi ricchi di ferro e altre sostanze utili all’organismo. Lo yogurt bianco, con i suoi fermenti lattici, aiuta a ripristinare flora della bocca.

Calcola il tuo peso ideale

Unghie sempre perfette

Alimentazione sana

alimentazione360.it

Avere denti bianchi

Rimedi amenorrea

Rimedi caduta capelli

Rimedi colite

Contorno occhi

Rimedi gastrite

Uveite: cosa è?

Demenza senile

Guarire dal mal di gola

Linfonodi: cosa sono?

Il morbillo

Rimedi periartrite

Rimedi stitichezza